Tutte le notizie

Archivio aprile 2017

  • Decreto-legge conti pubblici. Introdotte siginificative novità di natura fiscale.

    È stato pubblicato sul Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2017, il D.L. n. 50/2017 contenente alcune rilevanti novità in materia tributaria, la cui entrata in vigore è stata fissata nel giorno stesso della sua pubblicazione in Gazzetta. Il Decreto legge varato dal Governo, contenente "Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo", è di fatto una manovra correttiva dei conti pubblici.

    28 aprile 2017

    Fisco e diritto d'impresa | Tutti i settori
  • Indicatori e tassi. Aprile 2017.

    In allegato tabella dettagliata degli indicatori e tassi di marzo 2017.

    27 aprile 2017

    Convenzioni | Credito e finanza agevolata | Tutti i settori
  • Convenzioni bancarie. Aprile 2017.

    In allegato tabella dettagliata delle condizioni applicate da Cariparma Credit Agricole Spa e Credem Spa.

    27 aprile 2017

    Convenzioni | Credito e finanza agevolata | Tutti i settori
  • Convenzioni bancarie. Cariparma Credit Agricole spa e Credem Spa.

    A seguito di un periodo di revisione delle convenzioni in essere si riportano sotto le nuove condizioni in essere con Cariparma Credit Agricole spa e Credem Spa.

    27 aprile 2017

    Convenzioni | Credito e finanza agevolata | Tutti i settori
  • Antiusura. Tassi Aprile – Giugno 2017.

    La rilevazione dei tassi effettivi globali medi, praticati dalle banche e dagli intermediari finanziari determina i dati che verranno presi come parametro di riferimento per stabilire quali operazioni di credito, poste in essere nel periodo 1° Aprile – 30 Giugno 2017, debbano ritenersi usurarie. I nuovi limiti previsti dalla legge sull’usura sono stati calcolati secondo il meccanismo introdotto dal decreto legge del 13 maggio 2011, n. 70 in vigore dal 14 maggio 2011.

    27 aprile 2017

    Credito e finanza agevolata | Tutti i settori
  • Appalti, Ance: bene codice ma va tutelato il ruolo dell’Anac.

    E’ un giudizio sostanzialmente positivo quello che, il presidente dell’Ance, Gabriele Buia, dà del decreto correttivo al Codice degli appalti in via di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. “Diamo atto al legislatore e alle istituzioni, che hanno lavorato con grande impegno a questo testo, di aver adottato molte soluzioni positive che vanno nella direzione da noi auspicata di una maggiore efficienza del sistema dei lavori pubblici”, sottolinea Buia.

    26 aprile 2017

    Settori economici e norme tecniche | Tutti i settori
  • Limite annuo per la compensazione “orizzontale” dei crediti Iva conforme al diritto comunitario.

    Il tetto di 700.000 euro annui previsto dalla normativa italiana per la compensazione “orizzontale” dei crediti IVA non si pone in contrasto con le disposizioni della Direttiva in materia di rimborsi IVA, ma l’ordinamento interno deve consentire ai soggetti passivi di recuperare il credito maturato entro un termine ragionevole.

    21 aprile 2017

    Fisco e diritto d'impresa | Tutti i settori
  • Rimborso IVA trimestrale. Aggiornato il modello TR.

    Previsto l’esonero dalla garanzia per i soggetti «minori» che aderiscono al regime opzionale di comunicazione dei dati delle fatture.

    21 aprile 2017

    Fisco e diritto d'impresa | Tutti i settori
  • Bando start-up innovative 2017

    Il bando, con una dotazione finanziaria di 4.500.000 euro, si rivolge alle piccole e micro imprese regolarmente costituite come società di capitali. Per i progetti di avvio di attività (tipologia A) possono presentare domanda le imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2014. Per i progetti di espansione di start up già avviate (tipologia B) possono presentare domanda le imprese costituite dopo il 1 aprile 2012. L'obiettivo è favorire la nascita e la crescita di start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione a elevato contenuto innovativo, cogliere le tendenze dominanti e generare opportunità occupazionali. Il bando contribuisce inoltre all'attuazione della Strategia regionale di specializzazione intelligente (S3). I progetti dovranno quindi avere ricadute positive sui settori individuati dalla S3 come prioritari: agroalimentare, edilizia e costruzioni, meccatronica e motoristica, industria della salute e del benessere, industrie culturali e creative, innovazione nei servizi.

    21 aprile 2017

    Credito e finanza agevolata | Start up innovative | Tutti i settori
  • Smart & Start - bando per start-up innovative

    Smart&Start Italia sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative in tutta Italia. Finanzia progetti compresi tra 100 mila e 1,5 milioni di euro, con copertura delle spese d'investimento e dei costi di gestione. La valutazione avviene in ordine cronologico di presentazione, fino all'esaurimento dei fondi disponibili.

    21 aprile 2017

Visualizzati 1-10 di 33

Chiedi informazioni e scopri tutti i vantaggi per gli associati GIA

Scopri di più

Contenuto protetto

Per poter visualizzare il contenuto è necessarrio effettuare il login.

Facebook
YouTube
LinkedIn
Instagram