Rapporti con l’Università

L’Università di Parma, tramite il suo Rettore Prof. Paolo Andrei, in collaborazione con il Gruppo Imprese Artigiane, si è resa disponibile ad una collaborazione con le imprese nostre associate che fossero interessate ad intraprendere insieme un percorso che possa portare nelle nostre aziende sviluppo ed innovazione.

Spesso la dimensione delle nostre imprese ci impedisce di fare quella ricerca sul prodotto e sul processo che è in grado di mantenerle competitive ed al passo con i tempi. Questo progetto è stato pensato per colmare questa lacuna e rendere le nostre aziende sempre più competitive per le nuove sfide che oggi richiedono i mercati di riferimento.

Le possibilità di intervento sono su più fronti; si possono ipotizzare interventi di consulenza volti a realizzare progetti di sviluppo aziendale da parte di docenti dell’Università di Parma come l’indirizzare tesi di laurea su prodotti o processi da sviluppare all’interno dell’impresa, oppure l’inserimento in azienda di laureandi attraverso la forma del tirocinio o dello stage.

In particolare la collaborazione si svilupperà attraverso  il Tecnopolo di Parma che offre l’accesso a 7 laboratori di ricerca industriale dotati di competenze e strumentazioni all’avanguardia. Lo scopo è mettere a disposizione delle aziende servizi di trasferimento tecnologico per supportare le imprese nei loro progetti di innovazione. Ne elenchiamo di seguito i principali:

  • CIDEA – consulenza e supporto nei campi dell’energia, ambiente, economia e dati.
  • CIM – mette a disposizione strumentazioni di misura all’avanguardia e la promozione di conoscenze e impiego di nuove metodiche di misura.
  • CIPACK – promuove e coordina attività di ricerca di base ed applicata legata al mondo del packaging e dell’imbottigliamento, in particolare nel settore agroalimentare e farmaceutico.
  • Future Technology Lab – sviluppare competenze e sviluppo di tecnologie abilitanti nell’ambito dell’industria 4.0.
  • SITEIA – laboratorio di idee, progetti ed analisi per l’innovazione, la competitività ed il trasferimento tecnologico dell’industria agro-alimentare e meccano-alimentare. Parliamo quindi di sicurezza e qualità, prodotti e processi, macchine ed impianti.

Contattaci

Chiedi informazioni e scopri tutti i vantaggi per gli associati GIA

Scopri di più

Contenuto protetto

Per poter visualizzare il contenuto è necessarrio effettuare il login.