Resoconto consulta autotrasporto del 10 Aprile 2019

Lo scorso 10 Aprile si è tenuta la consulta della sezione autotrasporto. E’ stata data informazione in merito alla possibile adesione alla Class Action nei confronti dei produttori europei di autocarri che, nel periodo 1997-2011, hanno partecipato ad un cartello per la fissazione dei prezzi. Gli autotrasportatori “vittime” del cartello possono aderire all’azione legale collettiva, portata avanti congiuntamente dalle principali associazioni di categoria del settore, per chiedere un risarcimento del danno subito dal pagamento del sovrapprezzo.

E’ stata quindi illustrata l’iniziativa che il Gia realizzerà in occasione di Parma 2020 Capitale della Cultura: una mostra virtuale dell’artigianato nei locali della Galleria San Ludovico, ricavata nella ex chiesa di San Ludovico, dove ognuna delle sei nicchie sarà dedicata alla storia ed all’evoluzione dei settori più rappresentativi dell’economia del nostro territorio. Il comparto del trasporto, merci e persone, avrà un proprio spazio dedicato e potrà organizzare un evento. La Capo Sezione Barbara Piccinini ha proposto di realizzarlo mettendo a disposizione dei visitatori un simulatore di guida, per far conoscere l’elevata tecnologia dei moderni veicoli pesanti, che necessitano di specifiche competenze e professionalità per essere condotti. Sempre in merito al simulatore, è stato raccolto interesse verso azioni formative rivolte ai conducenti che ne prevedano l’utilizzo, e sono state illustrate le opportunità di finanziamento tramite Fondimpresa.

Il Vice Capo Sezione Lusardi ha proposto di organizzare un incontro informativo sui corretti stili di vita, proposta accolta favorevolmente dai presenti.

Infine sono state raccolte indicazioni sull’attivazione di possibili convenzioni a favore degli associati. E’ emerso grande interesse in merito alla proposta di acquisti collettivi di pneumatici. Verranno presi contatti con produttori di pneumatici e rivenditori locali per valutare la fattibilità di questa operazione e quantificarne il vantaggio economico. Verranno inoltre presi contatti con alcune agenzie di pratiche auto per sondarne la disponibilità a stipulare convenzioni con l’Associazione che prevedano tariffe scontate per gli iscritti.

Chiedi informazioni e scopri tutti i vantaggi per gli associati GIA

Scopri di più

Contenuto protetto

Per poter visualizzare il contenuto è necessarrio effettuare il login.