Pubblicazione in G.U del nuovo decreto sugli esami per la CQC

30 agosto 2019

 

Con decreto del 5 Luglio 2019 (su G.U n. 195 del 21 Agosto u.s), sono state dettate nuove disposizioni in materia di esami per il conseguimento della Carta di qualificazione dei conducenti, che si applicheranno trascorsi 90 gg dalla pubblicazione del provvedimento (quindi, a partire dal prossimo 19 Novembre).

Tra le particolarità della nuova disciplina (che modifica l’art. 11 del dm 20.9.2013), segnaliamo le seguenti:

  • Per quanto riguarda la prova a quiz, il candidato dovrà rispondere a 70 quesiti (barrando la corrispondente casella – vero o falso) entro 90 minuti; 40 dei predetti quesiti attengono alla parte comune merci e passeggeri, mentre i rimanenti 30 si riferiscono all’abilitazione prescelta. Sono consentiti non più di 7 errori.
  • Il titolare di attestato di capacità professionale per la professione di autotrasportatore che vuole ottenere la CQC dello stesso settore, può farlo:
  • sostenendo direttamente l’esame tramite prova a quiz composta da 40 quesiti sugli argomenti della parte comune. La prova dura 50 minuti e sono consentiti fino a 4 errori;
  • in alternativa, frequentando la parte pratica del corso di formazione ai sensi dell’art. 9.5 del dm 20.9.2013, senza esame finale. La CQC verrà rilasciata previa esibizione, all’ufficio della motorizzazione, dell’attestato di frequenza del corso.

Il decreto è disponibile al link seguente: https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubbli cazioneGazzetta=2019-08-21&atto.codiceRedazionale=19A05293&elenco30giorni=true 2.

 

Chiedi informazioni e scopri tutti i vantaggi per gli associati GIA

Scopri di più

Contenuto protetto

Per poter visualizzare il contenuto è necessarrio effettuare il login.