Incentivi alle assunzioni di personale femminile

03 dicembre 2018

 

Con il decreto interministeriale n. 420 del 28 novembre 2018 allegato, sulla base dei dati Istat relativi alla media annua dell’anno più recente disponibile, sono stati individuati, per l’anno 2019 i settori e le professioni caratterizzati da un tasso di disparità uomo-donna che supera almeno del 25% la disparità media uomo-donna, ai fini dell’applicazione degli incentivi all’assunzione di cui all’articolo 4, commi 8-11, della legge 92/2012 per l’assunzione di donne di qualsiasi età prive di un impiego retribuito da almeno 6 mesi che svolgeranno l’attività in un settore o in una professione caratterizzata da un’accentuata disparità occupazionale.

I settori e le professioni individuati sono elencati rispettivamente nelle tabelle A e B allegate al decreto.

Gli incentivi consentono la riduzione dei contributi INPS del 50% per:

  • 12 mesi nel caso di assunzione a tempo determinato;
  • 18 mesi nel caso di assunzioni a tempo indeterminato a condizione che l’assunzione determini un incremento occupazionale netto (solo nel mese di assunzione) e che vengano rispettati i principi generali sanciti dalla stessa Legge 92/2012 per la fruizione di qualsiasi agevolazione.

Chiedi informazioni e scopri tutti i vantaggi per gli associati GIA

Scopri di più

Contenuto protetto

Per poter visualizzare il contenuto è necessarrio effettuare il login.